News

Simest stanzia €700 Mln di aiuti per le imprese colpite dalla recente alluvione

Simest, con l’obiettivo di fornire un sostegno concreto per rispondere prontamente alla situazione d’emergenza generata dall’alluvione, ha approvato un pacchetto di misure, del valore complessivo di 700 milioni di euro, a supporto delle imprese danneggiate.

Il nuovo pacchetto di sostegno si articolerà in tre misure destinate, per la prima volta, non solo alle aziende esportatrici, ma anche alle loro filiere:

  1. Contributi a fondo perduto per un totale di 300 milioni di euro: tali risorse saranno destinate a fornire sostegno alle imprese esportatrici delle aree colpite dall’alluvione, sia per i danni materiali subiti su beni mobili e immobili (come edifici, attrezzature, macchinari e scorte), sia per le perdite di reddito dovute alla diminuzione del fatturato.
  2. Finanziamenti agevolati per 400 milioni di euro a valere sulle risorse del Fondo 394/81 gestito per conto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale: tali risorse saranno erogate sotto forma di prestiti a tassi agevolati, con una quota a fondo perduto del 10% e senza richiesta di garanzie. Questa misura sarà accessibile non solo alle imprese esportatrici, ma anche a tutte le aziende locali coinvolte nella filiera produttiva.
  3. Moratoria dei pagamenti: Simest prevede una sospensione dei pagamenti in quota capitale e interessi per un periodo di 12 mesi su tutti i finanziamenti in corso a valere sul Fondo 394 ed il programma PNRR/Fondo 394, fermo restando la durata massima del finanziamento concesso.

Il nostro staff ti offrirà assistenza nella preparazione di tutta la documentazione necessaria, supportandoti per l’intero processo di richiesta e gestione di ciascuna misura.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni. Il nostro staff è a tua completa disposizione.
+ (39) 02 84176 495

Ricevi maggiori informazioni