News

Transizione ecologica organismi culturali e creativi

L’incentivo “Transizione ecologica organismi culturali e creativi”, dedicato alla promozione dell’innovazione e dell’eco-design inclusivo, ha l’obiettivo di sostenere la ripresa e il rilancio dei settori culturali e creativi attraverso la concessione di contributi a fondo perduto fino all’80%, per un importo massimo di € 75.000,00 e nei limiti del Regolamento de minimis.

Le agevolazioni sono rivolte alle micro e piccole imprese, in forma societaria di capitali o di persone,
incluse le società cooperative, le associazioni non riconosciute, le fondazioni, le organizzazioni dotate di personalità giuridica no profit, nonché agli enti del terzo settore.

Saranno considerate ammissibili le spese effettuate per:

  • Acquisto di impianti, macchinari, attrezzature, arredi e mezzi mobili di ultima generazione, a basso impatto ambientale e finalizzati all’utilizzo del ciclo produttivo green;
  • Servizi specialistici e beni immateriali ad utilità pluriennale, limitatamente a programmi informatici,
    brevetti, licenze e marchi, nonché certificazioni, know-how e conoscenze tecniche, anche non
    brevettate correlate al progetto da realizzare;
  • Opere murarie, fino al limite massimo del 20% del progetto di spesa ammissibile, per l’adeguamento delle unità locali alle condizioni necessarie alla realizzazione dell’investimento.

Le domande potranno essere presentate dall’11 Maggio fino al 12 luglio 2023, salvo chiusura anticipata per esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni. Il nostro staff è a tua completa disposizione.
Richiedi una consulenza personalizzata

+ (39) 02 84176 495

Ricevi maggiori informazioni