News

Resto al Sud: nel 2023 nuovi contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati

//
Posted By
/
Comment0
/

L’iniziativa Resto al Sud mira a stimolare la creazione di nuove attività imprenditoriali nelle regioni del Mezzogiorno e del Centro Italia attraverso  due strumenti finanziari che consentono di coprire il 100% delle spese ammissibili fino a un limite massimo di 50.000 euro per ogni richiedente:

  • 50% di contributo a fondo perduto
  • 50% di finanziamento bancario garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI, i cui interessi interamente a carico del Soggetto gestore.

Per le sole imprese esercitate in forma individuale, con un solo soggetto proponente, il finanziamento massimo è pari a 60.000 euro.

Possono essere finanziate le seguenti spese:

  • ristrutturazione o manutenzione straordinaria di beni immobili (massimo 30% del programma di spesa);
  • macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica;
  • programmi informatici e servizi per le tecnologie, l’informazione e la telecomunicazione;
  • spese di gestione,  quali materie prime, materiali di consumo, utenze, canoni di locazione, canoni di leasing e garanzie assicurative ( massimo 20% del programma di spesa).

Con una dotazione da un miliardo e 250 milioni di euro complessivi, l’iniziativa è stata rifinanziata dal nuovo Governo anche per l’anno 2023.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni. Il nostro staff è a tua completa disposizione.
Richiedi una consulenza personalizzata

+ (39) 02 84176 495

Ricevi maggiori informazioni